Al via a Oppido Lucano la VI edizione del Campo estivo Makarenko, promossa dalla Consolidal

Estate, è tempo di relax, tempo di sole, tempo di vacanze… tempo di CAMPO ESTIVO!!! Ritorna a Oppido Lucano (PZ), l’iniziativa più attesa e divertente dell’anno promossa dalla Sezione Locale della Associazione Consolidal ETS, presieduta dal Dott. Francesco Tamburrino.
Il 24 Giugno il Campo Estivo “Makarenko” per il sesto anno consecutivo riapre i battenti.
Ormai consolidato nel tempo il Campo Estivo pone al centro dell’attenzione i bambini compresi nella fascia di età dai 4 agli 11 anni, mirando a curarne e ampliare il divertimento, la personalità e l’aspetto educativo attraverso un programma ricco e vario che pone la base motrice intorno al gioco. Il metodo educativo utilizzato per raggiungere gli obiettivi è il “non metodo” di A.S. Makarenko, pedagogista ucraino dal quale prende il nome l’attività.

I pedagogisti, gli educatori e gli animatori presenti sul campo sono sì consapevoli che è necessario seguire uno schema educativo che richiami il collettivo, ma allo stesso tempo tendono a salvaguardare e stimolare il potenziale di ogni bambino, al fine di favorirne l’integrazione senza mai dover rinunciare a quella che è la propria personalità.
Su questo principio il Presidente della Consolidal dott. Francesco Tamburrino ha costruito l’intera organizzazione, raggiungendo negli anni ottimi risultati ed elevando sempre più il nome e la qualità del campo, portandolo a conoscenza anche a livelli nazionali e internazionali, tanto da avviare le pratiche per auspicarne il riconoscimento formale del Dipartimento di Psicologia sociale, dello sviluppo e ricerca educativa dell’Università “La Sapienza” di Roma.
Novità assoluta di quest’anno è la presenza nel Campo Estivo di due dottorande della succitata Università, che presteranno le loro competenze e le loro conoscenze alle attività promosse, tenendo rispettivamente un laboratorio di lingua russa e un laboratorio di lingua inglese. Madrelingua certificate, le due dottorande andranno ad alimentare un percorso già avviato negli anni, che permetterà attraverso e il gioco di favorire l’integrazione con altre culture, altre tradizioni e altri costumi.

Ai corsi di lingua straniera si affiancheranno l’attività acquatica, i laboratori manuali, le escursioni, le attività sportive e altri laboratori mirati all’acquisizione di nuovi strumenti e tecnologie. Le attività saranno condotte da professionisti che prestano servizio di volontariato.
Il Campo Estivo “Makarenko” 2019 si spalmerà su tre turni di due settimane ciascuno e si svolgerà nella meravigliosa e magica location di Villa Lancellotti.

Interesserà i bambini di diversi comuni della zona, quali Oppido Lucano e Genzano di Lucania. Contemporaneamente, e in un ottica di servizi offerti al territorio, quest’anno si aprirà un secondo campo estivo nella altrettanto meravigliosa e accattivante location Costa San Bernardo, e interesserà altri Comuni Lucani quali Vaglio di Basilicata e Cancellara.


Tutto pronto insomma per questa nuova grande avventura! Carichi di sorrisi, entusiasmo, ancora una volta saremo, con i nostri bambini, pronti a partire per divertirci… per imparare… per portare sempre più in alto il nome della buona Pedagogia e del Campo Estivo “Makarenko”.

Commenti Facebook