Caserta: sarà presentato il libro del Dr. Giovanni Forte sul mistero della scomparsa del fisico Ettore Majorana

Sarà presentato a Caserta il libro di Giovanni Forte, medico e scrittore, dal titolo “Ettore Majorana, malato non immaginario, indagini di un medico” , editrice La Rondine. L’evento si svolgerà il 10 aprile, con inizio alle ore 17,00, nella biblioteca diocesana sita in piazza Duomo,11. I lavori saranno introdotti dalla Dott. ssa Paola Broccoli e saranno moderati da padre Nicola Lombardi. Interverrà il dr. Giovanni Forte, autore del libro.

Ettore Majorana

Ettore Majorana è stato un fisico e accademico italiano. Operò principalmente come teorico della fisica all’interno del gruppo di fisici noto come i “ragazzi di via Panisperma”. Le sue opere più importanti hanno riguardato la fisica nucleare e la meccanica quantistica relativistica, con particolari applicazioni nella teoria dei neutrini. Era nato a Catania il 5 agosto 1906, nipote di un illustre fisico Quirino Majorana, laureato in Fisica teorica con Enrico Fermi. All’istituto di via Panisperna a Roma si occupava di sperimentazione nucleare oltre che di meccanica quantistica, con particolari applicazioni nella teoria dei neutrini, abilissimo nel calcolo matematico.

Il volume del Dr. Forte, rappresenta un unicum nelle raccolte di informazioni, indizi e possibili soluzioni sulla sorte dello scienziato. Il dr. Forte, da almeno venti anni, meticolosamente coltiva il suo grande interesse sul mistero della scomparsa di questo geniale fisico. Si tratta di un libro molto interessante, scritto con metodo scientifico, che fornisce una valida alternativa, tutta da riflettere per cercare di capire, con ipotesi frutto di meticolose ricerche fatte dall’autore, che fine abbia lo scienziato.

Sicuramente sarà una serata culturale interessante anche per acquisire informazioni sul mistero di Majorana.

L. B.

Commenti Facebook