Deraglia treno alta velocita Milano-Salerno a Lodi, 2 morti 27 feriti

Il treno Av 9595 Milano-Salerno partito dal capoluogo lombardo alle ore 5.10 è deragliato nei pressi di Livagra, in provincia di Lodi: due i morti, entrambi ferrovieri, 27 sarebbero i feriti. C’erano 28 passeggeri in tutto, oltre al personale di Trenitalia.

Tra i feriti l’unico in condizioni più gravi, rispetto agli altri, è il pulitore delle ferrovie, l’uomo non sarebbe, comunque in pericolo di vita.

Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso.

I feriti, secondo quanto riportato dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, sono stati trasportati nei più vicini nosocomi.

Ancora sconosciute le cause dell’incidente.

Il traffico permane sospeso.

I treni sono instradati su percorso alternativo tra Milano e Piacenza con maggior tempo di percorrenza di 60 minuti.

Commenti Facebook