La Cina lancia il primo satellite sperimentale 6G al mondo

La Cina ha inviato nello spazio il primo satellite al mondo per esperimenti 6G.

Il satellite sperimentale 6G verificherà la tecnologia di comunicazione terahertz (THz) nello spazio, una svolta nella comunicazione spaziale.

Il satellite 6G era tra i tre satelliti cinesi lanciati con successo in orbita, insieme a 10 satelliti commerciali di telerilevamento sviluppati dalla società argentina Satellogic , tutti lanciati utilizzando un unico razzo Long March 6 decollato dal centro di lancio satellitare di Taiyuan nella provincia settentrionale dello Shanxi.

Se già dal 5G ci si aspetta molto, tanto che vedremo i frutti di tutto questo per molti anni ancora, si impallidisce a pensare cosa il 6G potrebbe fare, una velocità di comunicazione mai vista prima.

Nel frattempo, l’Osservatorio astronomico nazionale cinese ha dichiarato che aprirà il suo radiotelescopio sferico con un’apertura di 500 metri, il più grande radiotelescopio a piatto unico del mondo, che inizierà a funzionare a pieno regime nel gennaio 2021 dopo aver superato una “serie di valutazioni tecniche e delle prestazioni”.

Tags Articolo

Commenti Facebook