Lamezia Terme: Mons.Giuseppe Schillaci è il nuovo Vescovo della diocesi

Mons. Giuseppe Schillaci é il nuovo vescovo della diocesi di Lamezia Terme. È stato ordinato nel corso di una solenne cerimonia e si é insediato nella Cattedrale.

La celebrazione dell’ordinazione episcopale è stata presieduta dall’arcivescovo di Catania Salvatore Gristina, dai vescovi consacranti, monsignor Luigi Antonio Cantafora, amministratore apostolico della Diocesi di Lamezia Terme e dal presidente della Conferenza episcopale calabra, Vincenzo Bertolone, arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace.

Mons. Schillaci ha 61 anni, originario di Adrano (Catania), subentra a mons. Luigi Antonio Cantafora, che ha retto la Diocesi lametina negli ultimi 15 anni.

Mons. Schillaci, prima della nomina a vescovo conferitagli da Papa Francesco, è stato rettore del seminario arcivescovile di Catania. In una lettera ai fedeli di Lamezia Terme, monsignor Schillaci ha scritto: “Arrivo da voi con umiltà, con timore e tremore”. E, ai giovani lametini dice: “I giovani sono il futuro, bisogna avere fiducia in loro, stare con loro e incoraggiarli. Da parte nostra, che siamo più avanti, bisogna dargli una bella testimonianza”.  

In occasione della celebrazione di ordinazione ha detto : “É con lo sguardo di Gesù Cristo che dovremmo provare a guardare la nostra storia, tutta la nostra umanità. Lasciamoci raggiungere da questo sguardo, il Suo, per guardare in Lui, con Lui, per Lui… Siamo suoi discepoli e come tali vogliamo prima di tutto pensarci; avviciniamoci a Cristo, per seguirlo ed imparare da Lui. È il Vangelo che bisogna ascoltare; è con il Vangelo che occorre misurarsi – ha aggiunto presule – ed è con il Vangelo che bisogna fare i conti, non per scoraggiarsi, ma al contrario per ritrovare freschezza, energia, entusiasmo”.

Foto Ansa

Commenti Facebook