Università della Calabria: varato un importante Corso di Alta Formazione in “Diritto, Etica e Management nel settore sportivo del calcio”

L’Università della Calabria ha indetto, per l’anno accademico 2020/2021, la prima edizione di un importante e qualificato Corso di Alta Formazione in “Diritto, Etica e Management nel Settore sportivo del calcio”. Per la partecipazione al Corso è stata indetta una selezione pubblica.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere trasmessa esclusivamente utilizzando la procedura on-line tramite la piattaforma https://unical.esse3.cineca.it/

Il Corso, che si avvarrà di un qualificato corpo docente,  avrà inizio presumibilmente il 1° Febbraio 2021 e avrà la durata minima necessaria a completare tutte le attività formative, presumibilmente un semestre. L’orario delle lezioni sarà di norma programmato negli ultimi giorni della settimana. Le lezioni si svolgeranno di regola on line.

L’obiettivo principale del corso è quello di fornire una qualificata formazione post-universitaria a coloro che aspirano ad intraprendere o proseguire una carriera nel mondo del calcio, nonché quello di offrire agli operatori del settore la possibilità di completare ed aggiornare la propria formazione professionale.

A tal fine l’attività didattica è suddivisa in lezioni frontali di livello accademico, lezioni interattive di impronta più prettamente pratica e testimonianze di operatori e di soggetti di comprovata esperienza nel settore specifico. Il taglio pratico, oltre che didattico, di questo Corso di Alta Formazione costituisce un unicum nel panorama formativo accademico ed ambisce a fornire una buona preparazione di base per eventuali ed ulteriori approfondimenti.

Il Corso di Alta Formazione nasce proprio con l’obiettivo primario di offrire agli studenti, agli appassionati, agli studiosi e ai professionisti di questo settore, attraverso un unico percorso didattico/formativo, opportunità a 360° nel mercato del lavoro dell’industria calcistica.

In particolare, l’interesse per la partecipazione al corso può essere utile a chi già opera o vuole trovare una occupazione nel settore sportivo in generale e del calcio in particolare, ovvero: Professionisti che vogliano specializzarsi nell’ambito del settore del calcio (avvocati, praticanti, commercialisti, liberi professionisti, consulenti in genere, specializzandi in consulenza, assistenti e rappresentanti di clienti, magistrati ordinari e di giurisdizioni speciali aventi a che fare con il mondo del calcio) Operatori giuridici e Manager in ambito sportivo (sodalizi ed enti di gestione) Dirigenti e Funzionari di Enti Istituzionali in ambito sportivo (CONI, Federazioni, Leghe) Dirigenti e Funzionari di Enti pubblici che lavorano in ambito giuridico-sportivo (uffici sportivi, uffici impianti sportivi di Regioni, Province, Comuni) Laureandi o Laureati appassionati di calcio.

I principali temi trattati durante le lezioni saranno i seguenti: l’ordinamento sportivo nazionale ed internazionale, le federazioni, le leghe, le società sportive e le associazioni, il calcio femminile, i controlli economico-finanziari ed i bilanci, le procedure fallimentari delle società ed associazioni sportive, la sponsorizzazione, il merchandising, la gestione dei diritti televisivi e dei diritti di immagine, il marketing sportivo, i contratti sportivi professionistici e dilettantistici, i trasferimenti degli atleti, l’etica e la deontologia, il giornalismo calcistico e l’evoluzione dei media, gli agenti e i direttori sportivi, i profili fiscali nell’attività sportiva, l’impiantistica sportiva, il doping, la giustizia sportiva nazionale ed internazionale, l’arbitrato sportivo, la prevenzione e la riabilitazione delle patologie degli atleti.

 I workshop, tecnico-pratici e molto interattivi riguarderanno vari ambiti (giuridico, comunicativo, economico) anche per consentire agli iscritti di redigere progetti di tirocinio di elevato livello.

Agli iscritti che superano la prova finale, sono rilasciati, a richiesta, la certificazione e la pergamena relative al titolo conseguito. La certificazione del titolo finale comprende:

Prof. Franco Rubino

Direttore del Corso e Consiglio Scientifico Il Direttore del Corso di Alta Formazione è il Prof. Franco Rubino. Il Consiglio Scientifico è costituito da tutti i Docenti del Corso.

Nel file sotto allegato il bando con il programma del corso e le modalità di partecipazione

Commenti Facebook