Martina Franca: spettacolo dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari al Teatro Verdi

Lunedì 13 gennaio, alle ore 11:30, nel Teatro Verdi di Martina Franca, l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, diretta dal maestro Michele Cellaro, in co-produzione con l’Associazione Auditorium di Castellana Grotte, inaugura la Stagione Concertistica 2020 con uno spettacolo inedito dal titolo “Amor, ch’a nullo amato amar perdona” – Storie di amanti un po’… sfigati“, ideato, recitato e cantato da Maria Rita Chiarelli.

L’autrice, attraverso un viaggio un po’ ironico e scanzonato tra le storie di due coppie di amanti celebri, ma non molto fortunati come Paolo e Francesca e Romeo e Giulietta, condurrà il pubblico all’ascolto di celebri brani sinfonici legati fra loro dal tema dell’amore “sfortunato” come: Montecchi e Capuletida “Romeo e Giulietta” di Sergej Prokofiev, Sarabanda di Georg Friederich Händel, Romeo e Giuletta di Nino Rota, Somewhere da “West side story” di Leonard Bernstein, Star wars di John WilliamsAlso sprach Zarathustra op. 30 di Richard Strauss, Sinfonia op.67 n.5 Primo movimento di Ludwig van Beehthoven, Albachiara di Vasco Rossi- Alan TaylorSeñorita di Shawn Mendes – Camila Cabello e La banda del pinzimonio di Nicola Piovani.

Si tratta di una formula nuova di spettacolo “interattivo”, che coinvolge, in alcuni momenti, il pubblico con interventi scenico-musicali. Allo stesso tempo due danzatori, Francesca Sibilio e Nicola Simonetti, muovendosi sulle note dell’Orchestra, intrecciano con la musica e la parola un altro livello narrativo.

Commenti Facebook