Primo premio per la giovane pianista catanzarese Tusha Ilaria Silipo che trionfa al concorso Friends of Music

Continua a riportare numerosi successi e soddisfazioni il Maestro di pianoforte Tusha Ilaria Silipo, giovane e talentuosa catanzarese che ha recentemente conseguito il primo premio, con attestato e medaglia, al Concorso Internazionale “Friends of Music” svoltosi nell’ultima decade di agosto a Bernalda, in provincia di Matera, oltre ad aver calcato diverse piazze con i suoi concerti ed eventi. Come ha riferito, studia pianoforte sin dalla tenera età di otto anni e continua, tuttora, a considerarlo il mezzo principale attraverso il quale poter esprimere la propria arte, la propria passione, il proprio vivere, sia lavorativo che non.

Laureatasi giovanissima al Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, dove ha conseguito la laurea triennale in Pianoforte, si è poi laureata in Pianoforte e Discipline Musicali presso il prestigioso Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, risultando tra i migliori studenti laureatisi nell’anno accademico 2017/2018 sulla rivista musicale “Suonare”. Naturalmente, tale ricco percorso di studio è stato accompagnato da numerosi concerti ed eventi, che hanno impreziosito la sua brillante, se pur giovane, carriera pianistica e musicale. La musica, come ha lei stessa affermato, è infatti la sua compagna di vita: non c’è un momento della giornata in cui non sia presente e le trasmette una carica positiva indescrivibile.

Sebbene sia cambiata nel corso del tempo, la musica infatti rimane comunque un messaggio universale che dovrebbe far avvicinare le persone di tutto il mondo. Come detto, molteplici sono state le iniziative e i prestigiosi successi a cui è andata incontro Tusha Silipo: basti ricordare, ad esempio, che negli ultimi anni ha ottenuto un terzo posto all’VIII Concorso Internazionale “Note sul mare” di Roma, oltre ad aver suonato in Campania e in numerose tappe calabresi e catanzaresi. Tra le ultime, il concerto per pianoforte “Armonie di Primavera” tenutosi presso il Comune di Catanzaro, con il Maestro greco Neville Jason Fahy direttamente da Atene, nonché il XXIX Festival Suoni e Colori e il Nessuno è perfetto show, ottenendo sempre lauti consensi.

Il suo percorso non si ferma qui e, oltre agli eventi sul campo, come detto, non sono mancati altri prestigiosi riconoscimenti a livello internazionale, come il Premio Universum Donna per la categoria Musica, selezionato e attribuito dall’Accademia Universum Switzerland con sede italiana a Pescara. Un impegno proficuo e costante, dunque, che proseguirà ancora prossimamente in altre tappe, non solo cittadine, ma anche nazionali, dimostrando come ci sia sempre un impegno massimo, nella consapevolezza che la strada è sì ardua e difficile e richiede senz’altro tenacia e forza di volontà e passione, ma in questo felice connubio di qualità non mancheranno tantissimi altri importanti traguardi.

Commenti Facebook