Visita e scopri Reggio Calabria con un app

E’ stata presentata questa mattina a Reggio Calabria, presso la Sala Lampadari di Palazzo San Giorgio, una nuova applicazione per i dispositivi mobili, promossa da Inner Wheel Club e donata alla città di Reggio Calabria con lo scopo di rendere accessibile e accattivante il percorso di scoperta di grandi e piccoli attraverso i principali punti di interesse del patrimonio artistico e culturale: disegnando, completando puzzle e piccoli rebus.
Alla presenza del delegato alla cultura Franco Arcidiaco e del consigliere Misefari, la Presidente dell’Inner Wheel Club di Reggio Katia Poletti e la Digi.Art hanno illustrato il percorso virtuale ideato e le sue finalità:
“creare un incentivo alla visita e alla conoscenza della bellezze del patrimonio culturale accessibile a tutti e nel contempo offrire un percorso di condivisione e socializzazione anche tra i membri della famiglia che possono interagire giocando”.
Come funziona Gioca e Scopri Reggio Calabria”
L’applicazione non raccoglie alcun dato personale o sensibile ed è gratuita. Dal proprio app store basta scaricare “Visita e scopri Reggio Calabria”.
Completato il download si visualizza una mappa interattiva del centro storico della città di Reggio Calabria. Procedendo con il superamento delle prove: puzzle, rebus, giochi interattivi, le icone divenute verdi rivelano testi e curiosità che fanno scoprire i dettagli e la storia.
Ma c’è di più: in prossimità dei punti di interesse, gli esercenti aderenti che espongono il logo dell’Inner Wheel, arricchiranno la visita donando un codice premio e dei bonus.
Per saperne di più:
Visita il sito http://digi-art.it/scheda-progetto/gioca-e-scopri-reggio-calabria-unapplicazione-per-conoscere-la-citta-di-reggio-calabria-giocando/
Per scoprire le attività benefiche dell’Inner Wheel Club http://www.innerwheel.it/club/iwc179/services.
Informazioni anche sul sito www.reggiocal.it e sulle pagine social del Comune di Reggio Calabria @comunerc su Facebook, @cittàdireggiocalabria su Instagram

Commenti Facebook